Articolo

03 ottobre 2020 MIAZZINA Andrea Scodeggio

Frane, piante cadute e blackout elettrici anche nell'Alto Verbano

Cronaca Prima pagina

Il maltempo che ha imperversato nel Vco ha causato ingenti danni e disagi anche nei comuni dell'Alto Verbano. In particolare sono le strade quelle che hanno riscontrato le problematiche maggiori, con diverse piante che sono cadute sull'asfalto e che hanno lasciato interi paesi isolati per diverse ore. Percorribile, seppur con prudenza, la strada provinciale che da Cambiasca sale fino a Miazzina, grazie allintervento nella notte dei Vigili del Fuoco, ma risulta ancora pericolante la presenza di una pianta sradicata allaltezza dell'Eremo di Miazzina. Non sono mancati i disagi anche a Cossogno, con la chiusura temporanea della strada provinciale che collega Ungiasca a Miazzina, a causa della caduta di una grossa pianta. I volontari dell'Aib di Verbania stanno provvedendo alla rimozione del tronco; già in mattinata erano stati operativi sulla strada che da Cossogno sale per Ungiasca e sulla strada che da Cossogno scende verso Verbania, rimuovendo una cinquantina di piante. Nella frazione di Cicogna è caduta una frana sulla provinciale e si sta intervenendo per liberarla il prima possibile, mentre nel Comune di Caprezzo in mattinata due squadre Aib hanno liberato la provinciale dalle piante cadute, mentre una terza squadra è impegnata nella pulizia della strada sopra gli alpeggi (si contano un centinaio di alberi caduti). Non sono mancati i disagi anche a San Bernardino Verbano, dove cè stata una frana del rio interno nella frazione di Rovegro, mentre sulla strada che collega le frazioni di Santino e Rovegro cè stato l'intervento dei volontari e dei vigili del fuoco per ripristinarne la viabilità. Problemi per la mancanza dell'energia elettrica in quasi tutti i Comuni dellAlto Verbano, il ripristino è atteso a Miazzina, Caprezzo e Cossogno così come nella frazione di Rovegro. Non si registrano danni invece nei Comuni di Intragna ed Aurano