Articolo

27 marzo 2021 DOMODOSSOLA Arianna Parsi

Arrestato in stazione a Domodossola un uomo di Busto Arsizio. Aspettava le vittime per poi aggredirle e derubarle

Cronaca Prima pagina

Gli agenti di polizia ferroviaria di Domodossola hanno arrestato in stazione un uomo con precedenti penali di rapina, tentata estorsione, lesioni personali, originario di Busto Arsizio. Il fatto è avvenuto qualche giorno fa mentre l’uomo era stato notato camminare lungo la banchina durante i controlli ai convogli provenienti dalla Svizzera. Dal controllo della banca dati è emerso che a suo carico c’era un provvedimento di custodia cautelare del tribunale di Busto Arsizio. E’ emerso che, una volta scelte le vittime, le avvicinava con una scusa e poi le aggrediva per derubarle. Sarebbe di poche settimane fa l’ultimo episodio in cui, con una collutazione per sottrarre droga ad un uomo di nazionalità nigeriana, avrebbe perso il pollice di una mano, strappato coi denti da quest’ultimo. Il giovane è stato portato alla casa circondariale di Verbania e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria.