Articolo

20 luglio 2018 CANNOBIO m.ca.

Furto all'oratorio, a Cannobio spariti 20mila euro

Cronaca

La vigilia della gita a Leolandia, dell’avvio delle attività estive di grest e campiscuola, presso l’oratorio “don Silvio Gallotti" tutto era pronto. Negli ultimi giorni diverse famiglie avevano pagato la quota direttamente in oratorio. Sin qui tutto nella norma se non che giovedì 19 luglio è stato denunciato il furto di circa ventimila euro. Sgomento e tristezza si sono rapidamente diffusi in tutta la comunità. Il prevosto don Mauro Caglio è stato subito informato dal coadiutore don Massimiliano Maragno dell’accaduto. Qualcuno nella notte fra mercoledì 18 e giovedì 19 si è introdotto nell’abitazione di don Massimiliano, nel complesso dell’oratorio, probabilmente accedendo da piazza santa Marta e, come dovrà essere accertato dall’autorità giudiziaria, si è introdotto nell’appartamento dove ha sottratto il denaro ed alcuni oggetti di valore del coadiutore. Immediata la denuncia del fatto ai carabinieri di Cannobio ed alle competenti autorità ecclesiastiche.