Articolo

27 febbraio 2015 VIGNONE

Furto di cellullare, denunciato giovane

Cronaca
Si era andato ad allenare, come al solito nel tardo pomeriggio, in palestra. Finita la seduta di allenamento, tuttavia, il ragazzo (18 anni, di Verbania) si accorge che nel frattempo, nello spogliatoio, qualcuno si è appropriato del suo smartphone di ultimissima generazione. Con questi dati parte l’indagine della Squadra Mobile, coordinata dal Commissario D’Attino. L’esame dei clienti che in quella giornata avevano avuto accesso in palestra - spiega una nota della Questura - e l’attività di natura tecnica effettuata dai poliziotti della Mobile, ha consentito di geolocalizzzare il cellulare sottratto in palestra, così individuando il detentore ed utilizzatore del telefono. Quest’ultimo (ventiduenne di Vignone, incensurato) è stato deferito all’Autorità giudiziaria mentre il telefono è stato rintracciato, sequestrato e restituito al legittimo proprietario.