Articolo

27 novembre 2017 VILLADOSSOLA redazione - a.p.

Vinavil, rilascio di sostanze chimiche

Cronaca

Un'anomalia nello stabilimento Vinavil di Villadossola avvenuto stamani alle 5.30  "ha causato il rilascio di materiale chimico (acrilati) in atmosfera". A confermarlo una nota dell'azienda che spiega che "il fenomeno è stato avvertito dalla popolazione" anche a causa della soglia olfattiva molto bassa per questo tipo di sostanze.
Vinavil afferma che «i tecnici sono prontamente intervenuti per riportare la situazione alla normalità, in nessuna fase si sono verificate emergenze o criticità”.

Del fenomeno è stata avvisata Arpsa (l'Agenzia regionale per l'ambiente) che ha proceduto a campionamenti di verifica.

"Tenendo conto del moltiplicarsi delle segnalazioni che lamentano il verificarsi di episodi simili precedenti a quello odierno - scrive in una nota il sindaco Marzio Bartolucci -, chiederò ad Arpa l’avvio di una campagna di monitoraggio della qualità dell’aria nel più breve tempo possibile, attraverso la collocazione di un dispositivo mobile di rilevamento".