Articolo

13 settembre 2015 STRESA

Proclamati a Stresa i finalisti di Gialli sui laghi

Cronaca
Proclamati ieri pomeriggio al Gigi Bar di Stresa i finalisti di Gialli sui Laghi, il premio per racconti gialli ambientati sui laghi. I finalisti sono stati designati da una giuria composta da Alessandra Bazardi, vice presidente di EWWA e agente letteraria, Lilli Luini, scrittrice, e Ambretta Sampietro ideatrice del premio. A scegliere il racconto vincitore, che verrà pubblicato sulla prestigiosa rivista Giallo Mondadori, sarà una super giuria composta da Franco Forte, direttore editoriale delle pubblicazioni Mondadori edicola, scrittore e editore, Mariangela Camocardi, scrittrice verbanese e socia fondatrice EWWA, e Carmen Giorgetti Cima, traduttrice e consulente editoriale. La premiazione si svolgerà a Varese nell'ambito del Festival del Racconto del Premio Chiara domenica 8 novembre alle 16.30 a Villa Recalcati, sede della Provincia, Piazza Libertà 1. La rosa dei diciotto finalisti è la seguente: Erika Adale (Varese), Emiliano Bezzon e Cristina Preti (Samarate-Empoli), Angela Borghi (Buguggiate), Andrea Dallapina (Verbania), Patrizia Fanchini Pasteris (Chivasso), Alessandra Guzzonato Cruccu (Banco di Bedigliora), Marilena Fonti (Viterbo), Massimiliano Govoni (Pieve di Cento), Aldo Lado (Angera), Giorgio Maimone (Vedano Olona), Alessandro Marchetti Gasparini (Castiglione Garfagnana), Antonella Mecenero (Briga Novarese), Jessica Moro (Sangiano), Alberto Pizzi (Casale Corte Cerro), Sergio Roic (Lugano), Massimo Tassistro (Alessandria), Gianluca Veltri (Milano), Elena Vesnaver (San Vito al Tagliamento) Segnalati i racconti di Silvia Amicucci (Lavagna), Marina Bertamoni (Vizzolo Predabissi), Mercedes Bresso (Torino), Erica Gibonini (Pettenasco), Walter Lucio Ghidini (Morcote), Giancarlo Montalbini (Como), Samuele Nava (Grumello del Monte), Cristina Origone (Genova), Emiliano Pedroni (Inarzo), Renato Rizzi (Milano), Michele Scoppetta (Sarno), Claudio Zanini (Milano). All'edizione 2015 del premio, che nelle precedenti tre edizioni si chiamava Giallostresa, hanno partecipato ben 103 racconti provenienti da Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli, Emilia e Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio, Campania e Sardegna. Otto racconti provengono dalla Svizzera Italiana.