Articolo

19 aprile 2018 VERBANIA Redazione

Verbania, rapinato dall'adescatrice

Cronaca

Viene adescato da un'avvenente cubana in un pub verbanese. Lei lo invita a casa sua, ma una volta all'interno lei chiude la porta e pretende 100 euro per continuare.
L’uomo, preso alla sprovvista, prova ad obiettare che ha con sé appena qualche decina di euro ma la risposta scatena le ire della cubana che prende a colpirlo con schiaffi e pugni, e gli strappa di mano il portafogli. L’uomo si dà alla fuga lanciandosi dalla finestra del secondo piano dell’abitazione, fortunatamente senza riportare alcuna conseguenza fisica.
Una volta libero, racconta agli agenti della Questura di Verbania le sue disavventure.
La sudamericana è stata individuata in Y. B. M. 42enne cittadina cubana residente in provincia, con precedenti per reati contro la persona e il patrimonio.
La donna è stata denunciata per i reati di violenza privata e rapina.