Articolo

04 marzo 2016 VIGNONE

Il vignonese Ganna nella storia del ciclismo italiano

Sport
Filippo Ganna questa sera ha vinto l'oro nell'inseguimento individuale al mondiale pista di ciclismo di Londra. Il 19enne di Vignone ha chiuso la prova in 4'16"141 contro i 4'18"275 di Domenic Weinstein alla media di 56,219 km/h. Ed erano proprio 19 anni (come l'età di Ganna) che l'Italia non vinceva un oro in pista: l’ultimo era stato Silvio Martinello nella corsa a punti di Perth 1997 (31 agosto). Ganna nato nel luglio del 1996, aveva allora poco più di un anno. Nell’inseguimento individuale, Ganna è il sesto azzurro a vincere il Mondiale: nel dettaglio, Fausto Coppi nel 1947 e 1949, Antonio Bevilacqua nel 1950 e 1951, Guido Messina nel 1954, 1995 e 1956, Leandro Faggin nel 1963, 1965 e 1966, Francesco Moser a Monteroni nel 1976.