Articolo

31 maggio 2021 TORINO t.a.

Sciolta la prognosi per Eitan, il bambino di 5 anni sopravvissuto alla tragedia del Mottarone. Dall'ospedale: «Domani uscirà dalla Rianimazione e verrà trasferito in un reparto di degenza»

Cronaca Prima pagina

Nel dolore di una tragedia che domenica 23 maggio, con la caduta di una cabina della funivia del Mottarone, ha provocato 14 vittime, tra cui due bambini, giunge una buona notizia per l’unico superstite dell’incidente, ovvero Eitan, il piccolo di soli 5 anni. E’ dall’ospedale infantile Regina Margherita di Torino che pochi minuti fa è arrivata la comunicazione che tutti aspettavamo: «Le condizioni di Eitan sono in significativo miglioramento e questa sera la prognosi è stata sciolta - hanno fatto sapere i sanitari del nosocomio nel bollettino odierno -. Il bambino è in costante miglioramento sia dal punto di vista del trauma toracico sia dal punto di vista del trauma addominale. Nella giornata di domani (martedì, ndr) il bambino uscirà dalla Rianimazione e sarà trasferito in un reparto di degenza. Eitan ha sempre accanto a sé la zia». Un punto fermo, la presenza della zia Aya, che non l’ha mai lasciato solo sin dal momento del suo arrivo, domenica scorsa, nel nosocomio torinese.