Articolo

19 febbraio 2018 DOMODOSSOLA Redazione

Falmenta, 45enne muore nei pressi della baita

Cronaca

La stazione del soccorso alpino della val Vigezzo è intervenuta ieri, domenica 18 febbraio, in supporto all'elisoccorso per una donna del '57 che è deceduta ad un centinaio di metri dalla strada dove aveva lasciato l'auto e per un ragazzo del '77 che è scivolato sul ghiaccio sul Monte Zicher procurandosi traumi ed escoriazioni. Il lavoro dei volontari di Vigezzo è proseguito anche in aiuto del Gruppo Cannobiese della Stazione Valgrande, per il recupero di un uomo del '72 deceduto sopra Falmenta mentre lavorava nei pressi della sua baita.

Ieri la X Delegazione Valdossola è stata impegnata in un corso d'aggiornamento per i Tecnici del Soccorso Alpino  a Domobianca.  Nello stesso tempo alcuni volontari hanno seguito la formazione dei nuovi iscritti organizzata a livello regionale per il Piemonte-nord. L’aggiornamento ha approfondito la tematica delle nuove applicazioni presenti negli Artva di ultima generazione, che aiutano non poco il soccorritore, nella ricerca dei travolti da valanga. Si è anche rivisto l’utilizzo del Toboga sia in calata che in recupero su terreno scosceso, sfruttando ancoraggi artificiali o creati utilizzando un gruppo di persone (nella foto).