Articolo

28 settembre 2013 ASCONA

Il pianista Brendel si confessa

Cultura
Alfred Brendel, celeberrimo pianista austriaco considerato uno dei più grandi musicisti della musica classica della seconda metà del XX secolo, incontrerà il pubblico al Teatro San Materno di Ascona, oggi, sabato 28 settembre alle 20.30 e parlerà in "Abbecedario di un pianista" della sua vita per la musica, del suo amore per il piano e delle sue esperienze come interprete e insegnante in oltre 60 anni di carriera. Domenica mattina 29 settembre, alle 11, nella sala della Sopracenerina di Locarno, avrà invece luogo il secondo appuntamento con la Serie Giovani nell'ambiot delle 68esime Settimane musicali di Ascona. Sul palco l’Apollon Musagète Quartet, un quartetto d’archi formato da giovani musicisti che si è subito imposto all’attenzione del pubblico e della critica internazionali, che interpreterà pagine di Beethoven, Prokofiev, Stravinsky e Tchaikovsky.