Articolo

13 febbraio 2015 MONTECRESTESE

Serata a lume di candela

Cultura
Serata a lume di candela stasera a Montecrestese in occasione di "M'illumino di meno". Il programma prevede alle 16.30 l'apertura della Sala della Conoscenza, al piano inferiore del Municipio, per un laboratorio creativo gestito dalle Mirtille creAttive, in collaborazione con le insegnanti del catechismo. Si produrrà materiale ispirato al risparmio energetico. Il laboratorio è aperto ai bambini a partire dai 5 anni. Per i più piccoli si chiede che siano accompagnati dai genitori. L'attività termina alle 18. Dalle 18 saranno spenti il Tempietto Lepontico (Roldo, I-II sec. d.C.) ed il Campanile, mentre alle 20 inizieranno le visite guidate illuminate a lanterne a led: salita al doppio Campanile, il più alto dell'Ossola, a gruppi di 8 persone, con vista strepitosa sulla piana dell'Ossola; visita del vicino oratorio dei Santi Fabiano e Sebastiano (XVII sec.), allietati da canti del Coro Valgarina; accompagnamento al Battistero affrescato da Giacomo da Cardone. Le visite saranno tutte illuminate a led. Sarete accompagnati da una guida escursionistica ambientale e da uno storico dell'arte. In frazione Chiesa, alle 20 le Mirtille creAttive accoglieranno i bambini presso la scuola di canto parrocchiale: davanti al fuoco e, alla luce di candele e lanterne a led, sorseggiando tisane calde, un viaggio fantastico attraverso fiabe e leggende locali! Tutte le attività in frazione Chiesa sono ad offerte libera. Il ricavato servirà a sostenere le spese di promozione ed installazione della mostra dedicata a Giacomo da Cardone, che aprirà ad aprile presso il Municipio di Montecrestese e che offrirà una visione ampia del Cinquecento ossolano, attraverso opere provenienti da numerosi Comuni dell'Ossola e del Vco. Dalle 18 alle 22 tutti i bar e ristoranti aderenti accoglieranno a lume di candela i clienti.