Articolo

17 aprile 2021 MADONNA DEL SASSO t.a.

Chiama il 112 dicendo di volersi suicidare. Agenti della Polizia e soccorritori lo salvano. Il fatto giovedì a Madonna del Sasso

Cronaca Prima pagina

Sono stati gli agenti della Polizia di Stato a portare al sicuro un uomo che aveva intenzione di togliersi la vita. I fatti si sono consumati la sera di giovedì 15 aprile, quando gli agenti della questura sono riusciti nell’intento di salvare la vita di un 45enne che aveva manifestato l’intenzione di suicidarsi. Erano circa le 21 quando l’uomo ha chiamato il 112 Nue (numero unico di emergenza), dicendo di trovarsi a Madonna del Sasso e di avere intenzione di farla finita per motivi personali. E’ stato l’operatore di turno quella sera, che aveva risposto alla chiamata, a riuscire a trattenere in linea il 45enne nel tentativo di calmarlo, per poi provare a convincerlo dell’inutilità del gesto che voleva compiere. La telefonata è durata circa 20 minuti, tempo che ha permesso ad una pattuglia del Commissariato di Polizia di Omegna e agli operatori del soccorso di arrivare sul posto. L’uomo, però, quando ha visto gli agenti e i soccorritori sul posto ha minacciato di lanciarsi nel vuoto, ma ancora una volta l’opera di persuasione ha impedito il peggio. Il 45enne è stato poi soccorso e trasferito in ospedale per le cure del caso.