Articolo

22 maggio 2020 CREVOLADOSSOLA Arianna Parsi

Tirano blocco di porfido contro una finestra del municipio di Crevoladossola

Cronaca Prima pagina

Nella sera di martedì 19 maggio qualcuno ha tirato un blocchetto di porfido contro una finestra del municipio di Crevoladossola. Il rumore è stato avvertito dalle abitazioni vicine. L’amministrazione crevolese ha sporto denuncia verso ignoti e sono stati chiamati gli uomini della Polizia municipale e i Carabinieri, che ora stanno svolgendo le indagini. In assenza di telecamere si cercano testimoni per capire chi possa essere stato. «Si sarà trattato di una ragazzata» dice il sindaco, Giorgio Ferroni, che spiega come in questo periodo non siano state prese dall’amministrazione decisioni tali da innescare una reazione di rivalsa. «Per ora non abbiamo ancora riparato il vetro quindi non so a quanto ammonti il danno - continua -. Si tratta di una piccola finestrella sopra il portone, della tromba delle scale. Gente stressata e frustrata per il periodo che stiamo attraversando, ce n’è ed è possibile che si identifichi il palazzo di città con la rappresentanza di Governo in generale. E’ un periodo davvero particolare, ma propendo per l’idea che si sia trattato di una ragazzata, se qualcuno avesse pensato a una rivalsa avrebbe preferito atti più eclatanti o la protesta con una lettera anonima».