Articolo

20 luglio 2017 VERBANIA l.man.

Resta in carcere il padre che ha picchiato selvaggiamente il figlio di 3 anni a Intra

Cronaca
Resta in cella il 34enne verbanese arrestato dai Carabinieri la notte tra lunedì e martedì mentre stava selvaggiamente picchiando il figlio di 3 anni in via Restellini a Intra. Il giudice del tribunale di Verbania questa mattina, al termine dell'udienza tenutasi nella casa circondariale di Pallanza, ha convalidato l'arresto disponendo la permanenza in carcere e contestualmente anche già una serie di obblighi per quando uscirà, ovvero il divieto di avvicinarsi al figlio, alla madre (che lo aveva denunciato due volte, una alla Polizia e una ai Carabinieri, per maltrattamenti) e ai luoghi da loro frequentati. No comment da parte dell'avvocato difensore del 34enne, Luca Ruppen.