Articolo

24 gennaio 2023 OMEGNA l.zir.

Forze dell'ordine sulle strade contro la guida in stato di ebbrezza e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti

Cronaca Prima pagina

Hanno partecipato anche le pattuglie del commissariato di Omegna, insieme a quelle della Questura di Verbania e della Polizia stradale, ai servizi di controllo effettuati nello scorso week end sulle strade per il contrasto al fenomeno della guida in stato di ebbrezza e di alterazione a seguito di utilizzo di sostanze stupefacenti. In totale sono stati controllati 279 conducenti di veicoli, dei quali 82 soltanto nella notte tra sabato 21 e domenica 22 gennaio, e 459 passeggeri. Una persona al volante è risultata positiva ai cannabinoidi, mentre le persone risultate positive all’alcoltest sono state tre, con valori da due a tre volte superiori al limite consentito; due di queste hanno anche causato incidenti (fortunatamente senza gravi conseguenze) ed avevano valori di concentrazione di alcol nel sangue da tre a cinque volte oltre il limite consentito. Questo servizio di controllo era stato inaugurato nel primo fine settimana di gennaio, quando furono controllati 239 persone al volante in una sola notte. Anche il rispetto dei limiti di velocità è stato al centro dell’attenzione di controlli serrati nello scorso week end, grazie all’uso dell’apparecchiatura “trucam” e dell’autovelox. Sono stati 58 i fotogrammi immortalati, 11 di questi con il riscontro di violazioni comportanti la sospensione della patente e la decurtazione totale di 70 punti. La mattina di sabato 21 gennaio infine gli agenti delle Volanti della questura hanno ritirato la patente ad una donna in possesso di stupefacenti; è stata anche segnalata per la violazione del divieto imposto al ritorno a Carpugnino.