Articolo

10 gennaio 2019 GRAVELLONA T. Tiziana Amodei

Gravellona piange Ivan Sirianni

Cronaca

Si è dovuto arrendere ad un male risultato inguaribile, Ivan Sirianni, 45enne molto conosciuto in città, il cui cuore ha cessato di battere nelle prime ore di questa mattina all’ospedale di Genova, dov’era in cura da tempo.  Ivan, che in passato aveva gestito il Bar Meeting che si trova tra Gravellona e Casale Corte Cerro, era stato impegnato anche all’estero, dove insegnava a produrre il gelato artigianale. Poi il ritorno nel Cusio, accanto alla famiglia. Figlio di Antonio, ex assessore della giunta Giro, il 45enne ha lasciato anche la mamma Erminia e la sorella gemella Cinzia, che gestiscono la Bottega del Formaggio di piazza Resistenza, dove negli ultimi tempi, quando la malattia glielo permetteva, era impegnato anche lui. Cordoglio è stato espresso dal sindaco Gianni Morandi. Al momento non si conosce ancora la data dei funerali del 45enne.