Articolo

22 marzo 2018 TORINO

Regione, 3 milioni al Vco per specificità montana

Politica

Il Consiglio regionale ha approvato l’aumento dello stanziamento annuo per la provincia del Vco, per le sue specificità di Provincia montana, portandolo da 2,5 milioni a 3 milioni euro. Cifra ben lontana dall'intero importo dei canoni idrici richiesti dalla Provincia (circa 17 milioni di euro). Ma anche inferiore al milione in più chiesto con un emenfamento dal consigliere Gianpaolo Andrissi dei 5Stelle. Ma per il vicepresidente regionale Aldo Reschigna: “Il tema delle difficoltà finanziarie delle Province si può davvero affrontare solo in un quadro generale. Per il caso specifico, ho convenuto di aumentare il contributo di 500mila euro, di cui sono in grado di garantire copertura in questo bilancio, non avrei potuto farlo per somme superiori”.