Articolo

01 agosto 2015 TORINO

Sbloccati fondi per pagare fatture da parte degli Enti locali

Politica
In attuazione della Legge di stabilità 2015, come proposto dall’assessore Aldo Reschigna, la giunta regionale del Piemonte ha predisposto il secondo riparto del cosiddetto Patto regionale verticale incentivato, che consente di liberare spazi finanziari a favore degli enti locali per il pagamento di fatture commerciali giacenti e relative ad investimenti già effettuati pur restando nel Patto di stabilità. A fronte delle richieste pervenute, gli spazi liberati ammontano 54.875.000 euro, di cui 3.000.000 alla Provincia di Novara e 1.336.000 alla Provincia del Vco.