Articolo

02 novembre 2016 DRUOGNO g.v.

Due escursionisti salvati in Vigezzo

Cronaca
Si è conclusa al meglio, solo con uno spavento, la disavventura capitata a due escursionisti di Torino: 20 anni lui, 19 anni lei. Partiti martedì mattina per raggiungere il Pizzo Marcio i due hanno incontrato difficoltà al rientro. Scendendo lungo le rocce frastagliate del pizzo hanno perso il sentiero, addentrandosi in zone impervie. Il calare del buio, sopraggiunto presto, ha reso ancora più difficile ritrovare il percorso. Hanno lanciato l'allarme che è arrivato agli uomini del soccorso alpino vigezzino intorno alle 21 e 15. “Li abbiamo rintracciati intorno all'una di notte – racconta il responsabile della stazione di Santa Maria Maggiore, Davide Allesina”. Scorti in un rio vicino all'alpe Ribauda , nei pressi di Trontano, i due escursionisti sono stati recuperati con le corde. I due sono stati ritrovati illesi. Le operazioni di recupero – protrattesi fino alle 3 del mattino – sono state compiute da otto uomini del soccorso alpino vigezzino e da tre del Sagf. (foto archivio)