Articolo

03 ottobre 2020 VERBANIA Patrizia Salari

A Verbania alberi caduti sulle auto ed energia elettrica saltata per tutta la notte. Il livello del lago continua a salire

Cronaca Prima pagina

Pianta cadute e siepi distrutte sul lungolago di Intra, al parco Cavallotti, dove il vento e la pioggia di questa notte hanno lasciato il segno. Da questa mattina Vigili del fuoco e Protezione civile sono al lavoro, cercando di liberare anche le auto rimaste bloccate. Da ieri sera, inoltre, sono state molte le abitazioni di Suna, Zoverallo, Unchio e Intra rimaste senza l'energia elettrica. Caduti a causa del vento anche dei pali della luce. Il livello del lago continua a salire. Dall'amministrazione verbanese l'invito ad uscire di casa solo se necessario. Preoccupante, nel complesso, la situazione delle strade del Vco colpite - così come abitazioni e magazzini - dal violento nubifragio. Non vanno meglio le cose nell'alto Verbano e circondario. A Vignone il vento ha scoperchiato il tetto della scuola primaria che lunedì resterà chiusa.