Articolo

20 maggio 2016 GOZZANO l.man.

Sedicenne affoga nel lago d'Orta

Cronaca
A tre giorni dal canoista tedesco morto in val Cannobina un’altra tragedia legata all’acqua. Stavolta è successo a Gozzano, dove oggi pomeriggio verso le 17.30 un ragazzo di appena 16 anni è morto annegato al lido. Si tratta di un marocchino residente nel Milanese che con un amico era venuto sul lago d’Orta per trovare dei conoscenti. A un certo punto il ragazzo ha detto di voler fare una nuotata fino al trampolino situato a circa 25 metri dalla riva: si è tuffato, ha iniziato a nuotare ma improvvisamente si è inabissato. L’amico ha cercato di aiutarlo, ma non è riuscito a riportarlo a riva e ha quindi chiamato i soccorsi. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Borgomanero insieme all’elicottero del 118 e ai carabinieri. Il ragazzo è stato recuperato ma per lui purtroppo non c’era già più nulla da fare. Forse un malore o l’acqua del lago ancora troppo fredda la causa della morte.