Articolo

19 aprile 2017 CAVAGLIO S. m.ca.

Incendio in Cannobina, tornano in azione gli elicotteri

Cronaca
Arrivati gli elicotteri. Il meteo ha permesso questa mattina l’impiego di mezzi aerei per contrastare le fiamme nella valle di Spoccia ed al confine di Falmenta. Nella notte diversi Aib e pompieri si sono posizinati anche presso Descelo, ponte Spoccia e ponte Falmenta. La bestia di fuoco che da venerdì sera interessa il centro della vallata è ancora viva ma aggredita con l’acqua e schiume speciali. Martedì in serata il fronte di fuoco, a piu’ teste, si è avvicinato al confine con Falmenta, segnato dal fiume Cannobino, dove si sono posizionati i pompieri e volontari Aib per impedire “il salto” del versante. A Spoccia si è predisposto tutto per monitorare il fronte di fuoco ed ogni eventualità. La situazione è costantemente monitorata. Le temperature della notte appena trascorsa sono state basse, intorno ai 3-4 gradi. Spaventati diversi animali che le fiamme hanno portato verso il fiume, dalla strada provinciale non era difficile vedere camosci ed altri animali in fuga dalle fiamme.