Articolo

01 ottobre 2014 VERBANIA l.man.

Montefibre Ter, in 9 a giudizio per morti all'amianto

Cronaca
Anche il terzo processo per le morti da amianto a Verbania arriverà in aula. Questa mattina il giudice per le udienze preliminari Elena Ceriotti ha infatti rinviato a giudizio tutti gli imputati del Montefibre ter, 9 ex dirigenti e responsabili dello stabilimento pallanzese accusati dalla Procura di omicidio colposo e lesioni colpose per il terzo filone di inchiesta sulle malattie correlate all'esposizione all'amianto che hanno colpito decine di lavoratori della Montefibre tra gli anni '70 e '80. In questo processo ci sono 5 casi di decessi e 7 di malattie. Il giudice aveva già accolto le costituzioni a parte civile di malati e famigliari e della Cgil, mentre aveva respinto quelle di alcuni ex operai sani che chiedevano un riconoscimento di danni per l'ansia provocata dal timore di sviluppare anche loro malattie. Prima udienza a marzo 2015.