Articolo

19 maggio 2018 RE Redazione

Da lunedì 21 riapre la ferrovia vigezzina

Cronaca

Da lunedì 21 maggio la Ferrovia Vigezzina-Centovalli tornerà operativa sull'intera tratta internazionale dopo la chiusura causata dalla frana mortale caduta il 1° aprile in località Meis. I trenini panoramici in realtà non si erano mai fermati in queste settimane, garantendo il collegamento sulle tratte nazionali, ma non sulla linea internazionale, fondamentale tanto per i lavoratori frontalieri, quanto per i moltissimi turisti che hanno dovuto rinunciare ai viaggi primaverili.


Per festeggiare questo atteso ritorno alla normalità, le società di gestione della Ferrovia VigezzinaCentovalli lanciano un'iniziativa che regalerà 10 coppie di biglietti turistici internazionali. Basterà inviare via mail a web@vigezzinacentovalli.com oppure caricare sulla pagina Facebook della ferrovia www.facebook.com/FerroviaVigezzinaCentovalli un'immagine scattata a bordo dei trenini bianco-blu oppure che ritragga i treni dall'esterno.

Le foto potranno essere inviate o caricate dal 21 al 31 maggio 2018. Le dieci fotografie più belle – dopo una valutazione da parte dello staff marketing delle società – verranno premiate ciascuna con una coppia di biglietti di libera circolazione validi per una o due giornate sull'intera tratta internazionale Domodossola-Locarno.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti: www.vigezzinacentovalli.com

Nel frattempo per quanto riguarda la statale 337, anch'essa interrotta dal 1° aprile, i sindaci dell’Unione Montana Valle Vigezzo, comunicano che i lavori al km 27+300, procedono secondo cronoprogramma.
Sono state ultimate le operazioni di posa delle reti di contenimento, è stato eseguito lo sgombero dei detriti da entrambe le carreggiate ed è stata eseguita la posa della barriera stradale. Durante il fine settimana verranno eseguite le chiodature perimetrali di chiusura delle reti che stabilizzeranno le reti stesse. Lunedì inizieranno le operazioni di chiodatura interne al perimetro.
Anas ha iniziato le operazioni di manutenzione delle attuali reti, che, insieme all’asfaltatura verranno completate nella prossima settimana.
La società subalpina Imprese ferroviarie ha comunicato in data 18 maggio a tutti gli enti competenti che, salvo loro diverse indicazioni, procederà alla riapertura della linea ferroviaria secondo il seguente programma:
Domenica 25/5/18: Diretto con partenza da Domodossola alle 16.25 - Diretto con partenza da Locarno alle ore 16.50 - Diretto con partenza da Domodossola alle ore 19.00 oltre al servizio nazionale e ai servizi internazionali effettuati con bus via Lago Maggiore nelle stesse modalità attuate durante l'interruzione; Lunedì 21/05/2018: Ripresa normale circolazione treni intera linea ad esclusione dei treni speciali per il servizio frontalieri in quanto giornata festiva (lunedì di Pentecoste). Martedì 22/05/2018: oltre al servizio come da orario verranno effettuati per i frontalieri, i Treni Facoltativi.
Intanto ieri presso la Regione Piemonte è stato sottoscritto accordo di programma fra Regione e Comune di Re attraverso il quale verranno trasferiti al comune stesso € 430.000 a copertura di tutti gli interventi eseguiti.