Articolo

05 luglio 2021 CALASCA C. Roberto Bioglio

Calasca colpita dall'improvvisa morte di Emilio Perno, 72 anni, stroncato da un malore mentre lavorava nell'orto

Cronaca Prima pagina

E' stato ucciso probabilmente da un malore Emilio Perno, 72enne di Calasca, stroncato mentre stava facendo dei lavori con il decespugliatore nel suo orto in località Fornace. A confermare che ad essergli fatale è stato un malore e non una forte scossa elettrica come si era detto in un primo momento, è stata la sindaca di Calasca Castiglione, Silvia Tipaldi, che spiega: «Emilio era una persona molto conosciuta nella nostra comunità e per noi rappresenta una grave perdita. I figli, in particolare Marco, che si occupa dello spazzamento neve ed ha un'azienda agricola che fa il miele, sono molto conosciuti in valle». Poche ore prima della tragedia di Emilio, la comunità di Calasca era già stata colpita da un altro lutto: la dipartita di Armando Mocellini, decano degli alpini di Calasca Castiglione, classe 1929, residente in frazione Molini e per tanti anni macellaio in valle: «I suoi funerali - dice la sindaca - si svolgeranno domani, martedì».