Articolo

04 aprile 2018 GRAVELLONA T. l.man.

Gravellona, vandalo aggredisce chi cerca di fermarlo

Cronaca

Danneggia le “cupole” di Gravellona e quando un uomo cerca di fermarlo lo aggredisce. È successo attorno alle 19 di lunedì 2 aprile. Protagonista un nordafricano senza fissa dimora che è solito bazzicare nella zona e dormire nel cantiere abbandonato del complesso residenziale “La filanda”: l’uomo, che ha precedenti per furto, è stato visto da un dipendente del vicino supermercato Tigros colpire con dei sassi i (pochi) vetri rimasti integri della tensostruttura e gli ha urlato di fermarsi. Per tutta risposta il senzatetto, palesemente alterato, ha iniziato a lanciare i sassi contro di lui, cosa alla quale ha risposto allo stesso modo. Dopo la sassaiola i due sono venuti alle mani, ma nel frattempo sono arrivati i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Verbania che hanno arrestato il 42enne per danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale visto che anche loro sono stati aggrediti con calci e pugni, per fortuna però senza subire conseguenze. L’extracomunitario è stato quindi portato in caserma e l’indomani mattina in tribunale, dove il giudice ha convalidato l’arresto. Il suo avvocato d’ufficio ha chiesto un termine a difesa prima del processo: nel frattempo l’uomo resterà in carcere.

Argomenti