Articolo

21 agosto 2018 DOMODOSSOLA a.c.

Domodossola, estradato albanese

È stato consegnato dalla polizia svizzera a quella italiana di frontiera di Domodossola un giovane cittadino albanese, residente in Italia, che deve scontare due anni di carcere nel nostro territorio per una sentenza definitiva. L’uomo era stato arrestato per alcuni reati sul patrimonio in Svizzera e dopo aver scontato la pena nel territorio elvetico è stato consegnato alle autorità italiane dove deve scontare una condanna per furto. Dopo la notifica del provvedimento l’albanese è stato associato nelle carceri di Verbania.