Articolo

05 dicembre 2020 DOMODOSSOLA Roberto Bioglio

Neve a Domodossola, «il Comune ha fatto uno sforzo notevole per pulire le strade»

Cronaca Prima pagina

«Con una nevicata con queste condizioni meteo qualche disagio era inevitabile e fisiologico ma lo sforzo fatto per pulire le strade è stato però notevole anche se si può fare sempre meglio». E' questo il pensiero dell’amministrazione comunale dopo le problematiche nate con la nevicata di ieri, venerdì. L’assessore Franco Falciola è stato tutto il giorno sul campo per seguire da vicino le operazioni a anche dalla mattina di oggi, sabato, era in campo dalle 4.30 per coordinare le otto ditte che seguono i vari settori della città. Il loro lavoro verrà verificato puntualmente. Del resto già in passato Lucio Pizzi era stato l’unico sindaco che quando il lavoro sul piano neve non aveva funzionato a dovere, aveva preso la decisione clamorosa di multare di 50mila euro la ditta perché insoddisfatto della pulizia strade.
La nevicata era attesa copiosa ed è arrivata; i disagi e le difficoltà ci sono state e sono oggettive. La superstrada SS33 chiusa dall'Anas da Piedimulera fino al confine e il mercato del sabato di Domodossola rimandato, sono solo gli effetti di una precipitazione molto ostica che ha messo in difficoltà la circolazione stradale. Le temperature particolari, tra 1 e 2 gradi, spiegano dall’amministrazione domese, hanno fatto sì che si formasse uno strato di ghiaccio nonostante già la sera precedente si fosse effettuata una salatura preventiva e copiosa su tutte le vie della città. E molti cittadini testimoniano che nonostante il passaggio dei mezzi sia stato continuo la forza della nevicata in pochi minuti ricopriva nuovamente le strade.