Articolo

22 gennaio 2016 VERBANIA redazione - p.s.

Veneto banca, solo 219 soci lasciano. "A Suna il bancomat tornerà da lunedì"

Cronaca
Veneto Banca S.p.A. comunica che il diritto di recesso conseguente alla trasformazione dell’Istituto da Società cooperativa a Società per azioni è stato esercitato nelle modalità previste ed entro il termine previsto di giovedì 7 gennaio 2016 da 219 Soci su 87.504, pari allo 0,25% della compagine sociale. Le Azioni oggetto di recesso sono 2.017.248 e corrispondono al 1,62% dell’attuale capitale sociale di Veneto Banca. Il controvalore complessivo dell’esercizio di recesso risulta pari a 14.725.910,40 Euro, al valore di liquidazione di 7,30 Euro per azione. Brutta notizia invece per gli abitanti di Suna e Fondotoce che da questa mattina non hanno più l'agenzia di Veneto Banca. E stamani non era in funzione neppure il bancomat. “Negli incontri avuti con il responsabile dottor Buson mi era stato assicurato che non potendo più modificare la decisione assunta sulla chiusura di molte filiali (per Verbania Suna e Fondotoce), almeno lo sportello bancomat a Suna avrebbe continuato a funzionare", afferma la sindaca di Verbania Silvia Marchionini. Da Veneto Banca in giornata hanno però rassicurato che da lunedì il bancomat tornerà in funzione. In particolare, nei locali della filiale di Suna - spiega una nota dell'istituto di credito - resterà comunque attivo, 24 ore su 24, lo sportello ATM bancomat per garantire i servizi bancari più utilizzati e minimizzare eventuali disagi alla clientela legati al trasferimento del conto corrente nella filiale Veneto Banca più vicina”.