Articolo

25 agosto 2020 VALLI DELL'OSSOLA Arianna Parsi

Rubarono da un cantiere, denunciati tre giovani ossolani

Cronaca Prima pagina

Dalla prevenzione alla soluzione di casi con un’intensa attività investigativa. I carabinieri del comando compagnia di Domodossola hanno fatto sapere che questa mattina, martedì, che hanno denunciato in stato di libertà tre giovani della valle Antigorio accusati di aver sottratto da un cantiere di Baceno, a giugno del 2019, un Quad Arctic e due elettropompe sommergibili, per un valore complessivo di circa 5mila euro. Nelle case dei tre, a seguito delle perquisizioni eseguite, i militari di Crodo hanno rinvenuto sia gli indumenti utilizzati per commettere il furto che parte della refurtiva. Quattro le patenti ritirate dai carabinieri, invece, durante il controllo alla circolazione stradale dei Carabinieri della Compagnia di Domodossola, servizi intensificati nel periodo di Ferragosto e nelle giornate successive, anche in ore notturne. carabinieri di Crevoladossola hanno denunciato R.C., 35 enne di origine rumena, che a bordo di un’Harley Davidson è risultato in stato di ebbrezza, con conseguente ritiro della patente di guida e sequestro amministrativo del motociclo, finalizzato alla confisca. E’ risultato con un tasso di alcool tre volte superiore al consentito, C.M., 56 enne del luogo, a cui è stata ritirata la patente mentre era alla guida di un’auto non di sua proprietà, poi restituita al legittimo proprietarioInfine i carabinieri del radiomobile di Domodossola hanno denunciato M.C., 30 enne, e B.A., 24 enne, entrambi della zona, che sottoposti a controllo con etilometro in occasione del tamponamento tra tre veicoli con feriti lievi, avvenuto sulla S.S. 33 del Sempione, altezza uscita per Masera, sono risultati positivi, con conseguente ritiro delle rispettive patenti di guida.