Articolo

18 gennaio 2023 VERBANIA ro.bi.

Tentata rapina di un 50enne in una tabaccheria di Verbania, viene fermato

Cronaca Prima pagina
Una tentata rapina ad un tabaccaio di Verbania Pallanza è stata sventata dalle pattuglie della sezione Volanti della Polizia nella giornata di ieri, martedì 17 gennaio. A chiamare il 112 era stato il titolare dell’esercizio, intorno alle 15 quando un pregiudicato della zona, un 50enne già noto alle forze dell’ordine, si è presentato nel negozio con in mano un collo di bottiglia minacciando i presenti, mettendo a soqquadro l’intera attività e chiedendo l’incasso per poi allontanarsi. Il 50enne, poi, è stato prontamente bloccato dagli agenti all’interno dell’Esselunga dove stava attaccando briga con la clientela. «L’uomo era in condizioni psicofisiche alterate - spiegano dalla Questura - e quando è stato fermato dagli agenti ha reagito tentando di spintonarli per darsi alla fuga. È stato però bloccato e arrestato per tentata rapina aggravata. Ora è in carcere a Verbania in attesa dell’udienza di convalida. 
Nella notte di martedì gli agenti hanno anche fermato un furgone condotto da un 25enne di Varese con un tasso alcolemico di 2 grammi per litro che aveva arrecato disturbo in piazza San Rocco. L’uomo, mentre arrivava il furgone per il sequestro del mezzo, ha rubato le chiavi e ha tentato di fuggire; dopo un inseguimento, durante il quale ha speronato una delle volanti, ha terminato la sua corsa contro uno dei blocchi di cemento del cantiere stradale di via Vittorio Veneto. L’uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e lesioni personali e portato nelle camere di sicurezza della Questura in attesa dell’udienza di convalida.