Articolo

12 marzo 2020 NOVARA t.a.

La Diocesi di Novara dona 60mila euro per l'emergenza Covid-19

Cronaca Prima pagina

Anche la Diocesi di Novara si è mobilitata per i primi interventi di emergenza concordati con ospedali e Asl del territorio diocesano al fine di affrontare l'epidemia del Coronavirus. Lo ha fatto stanziando 60mila euro all'interno del "Fondo Rete Caritas" attivo nelle tre Fondazioni comunitarie del territorio, ovvero la Fondazione comunicataria del Novarese, la Comunitaria del Vco e Fondazione Valsesia. «Chiediamo ai fedeli delle nostre comunità - ha fatto sapere in una nota don Giorgio Borroni, direttore della Carita Diocesana - di dimostrare solidarietà e vicinanza anche attraverso offerte che possano aiutare ad affrontare l'emergenza sanitaria e, in un secondo momento, sostenere attività no profit ed enti del terzo settore». Chi, dunque, volesse dare un contributo può farlo con un bonifico sul 2Fondo Rete Caritas" delle tre Fondazioni. Queste le coordinate bancarie: IT63T0760110100000018205146 per la Fondazione del Novarese, IT81O0306909606100000000570 per la Fondazione del Vco, IT29R0609044900000001001092 per la Fondazione Valsesia. Nella causale va indicato “Fondo Rete Caritas Emergenze”.