Articolo

30 aprile 2020 TORINO l.zir.

Dal 4 maggio sì al servizio di asporto dai locali del Piemonte

Cronaca Prima pagina

Sì al servizio di take away anche in Piemonte da lunedì 4 maggio, solo Torino dovrà aspettare fino al 9 maggio. La Regione ha dato il via libera per il servizio di asporto per bar, ristoranti, pub e gelaterie dopo qualche giorno di confronto. Ai sindaci comunque è stata data la possibilità di valutare eventuali divieti. Sarà possibile effettuarla nelle due metri, appuntamenti dilazionati per il ritiro e l’obbligo della mascherina sia per esercenti che per clienti. C’è inoltre il divieto di consumare all’interno dei locali o nelle vicinanze. Il via libera è arrivato dopo il confronto tra il presidente Alberto Cirio, i prefetti, i presidenti delle province ed i sindaci dei Comuni capoluogo. «Abbiamo lavorato per trovare una sintesi tra la prudenza che ci viene chiesta dai medici e l’esigenza di riapertura delle nostre attività - ha spiegato il presidente della Regione Alberto Cirio -. Basterà semplicemente comunicarlo al Comune, perché le nostre aziende hanno bisogno di lavorare e di farlo subito senza il peso della burocrazia. Il coinvolgimento diretto dei sindaci, invece, permetterà di valutare eventuali criticità e anche un monitoraggio costante della situazione. Prudenza e ripartenza possono e devono convivere. Basta avere buonsenso».