Articolo

28 aprile 2019 STRESA Luca Zirotti

Lo Stresa retrocede in Eccellenza

Sport

Lo Stresa retrocede in Eccellenza dopo una sola stagione in serie D. La squadra del lago Maggiore nel penultimo turno di campionato ha perso 4-0 al Forlano con la Folgore Caratese, pur avendo ancora due partite da giocare con il recupero con il Bra di mercoledì 1 maggio e poi domenica 5 a Casale potrebbe arrivare nel migliore dei casi ad avere un distacco di nove punti dal settultimo posto vincendole entrambe ma sarebbe comunque superiore al distacco massimo di sette lunghezze per giocare i playout, e quindi è costretta alla resa.

In Eccellenza invece il Verbania ha festeggiato al Pedroli la vittoria del campionato e la serie D appena conquistata battendo 3-1 l'Arona. Niente playoff per l'Accademia Borgomanero, che chiude terza battendo 2-1 l'Alicese ma con dieci punti di ritardo dal Pont Donnaz, che dunque accede al turno successivo.

In Promozione invece l'Oleggio ha vinto il campionato nel penultimo turno, grazie anche al pareggio 1-1 della Juve Domo che ha frenato la Fulgor Valdengo. Anche qui playoff a rischio, il Valdengo ha 11 punti di vantaggio sul Piedimulera terzo (battuto 4-1 dal Chivasso) a 90' dalla fine del torneo. Il Vogogna ha perso 1-0 con la Dufour Varallo e si giocherà la salvezza diretta nell'ultima giornata nel derby con il Piedimulera, pareggio 1-1 per l'Omegna con il Ceversama.