Articolo

08 marzo 2019 BAVENO Redazione

Vco, in calo anche le imprese al femminile

Cronaca

Nel VCO le donne guidano quasi 1 impresa su 4. In valore assoluto sono 2.974 le imprese che hanno alla loro guida una donna su un totale di 13.076: quasi il 23% delle imprese registrate nel 2018, in linea con la media regionale e nazionale.

Dopo anni di performance positive, anche il tasso di crescita delle imprese governate da donne registra il segno meno (-0,33%), dato in linea con quanto registrato dal totale imprese VCO (-0,30%).

Nel Vco, 341 imprese governate da donne sono “under 35” e 287 “straniere”, queste ultime in aumento rispetto agli anni precedenti. Seppur con numeri non elevati, si evidenzia come la componente giovanile e straniera delle imprese governate da donne registri buone performance di crescita: le nuove iscrizioni infatti sono più alte delle cessazioni contabilizzate nell’anno.

Le donne guidano principalmente imprese legate al settore commerciale (872 imprese, circa il 30% del totale imprese “rosa”). A livello strutturale, prevalgono le imprese individuali: su 10 imprese governate da donne, quasi 7 sono ditte individuali (in v.a. 2.038 unità). L’analisi delle cariche (amministratore, socio, titolare, socio di capitale..) invece evidenzia come siamo oltre 8.000 le donne impegnate nel “fare impresa” nel Vco, oltre il 28% delle cariche totali (possibile anche che una donna abbia più cariche). Di queste 8.052 cariche il 32% vede le donne come “amministratore”, il 25% come titolare, il 21% socio di capitali e il 15% come socio di impresa.

E’ quanto emerge dai dati al 2018 elaborati dalla Camera di commercio del Verbano Cusio Ossola (fonte Infocamere).