Articolo

28 aprile 2020 DOMODOSSOLA Arianna Parsi

A Domodossola flash mob dei commercianti

Cronaca Prima pagina

Questa sera flash mob a Domodossola da parte di alcuni esercenti che si sono organizzati, tramite un gruppo WhatsApp per fare da “pungolo”, così spiega uno dei portavoce che preferisce non comparire, alle politiche di sostegno e rilancio dei commercianti. «L’unica arma che abbiamo è quella di chiedere al sindaco che si faccia portavoce delle nostre proposte. Siamo grati delle iniziative annunciate fino ad oggi, come il fatto che l’amministrazione abbia dilazionato il pagamento delle tasse, la richiesta a Conser Vco di non farci pagare i rifiuti non prodotti, ma purtroppo non basta». Sarebbero una 50ina, secondo quanto riferito, gli aderenti che dalle 19.30 alle 20.30 dovrebbero tenere luci e musica accese nei negozi sulla scorta di quanto ideato in altre località di Italia, come a Firenze. Si tratta di una iniziativa autonoma, sganciata dai rappresentanti di categoria, che dopo il flash mob di stasera dovrebbe vedere la consegna delle chiavi dei negozi, al sindaco, domani pomeriggio, secondo quanto deciso fino ad ora. «La raccolta delle chiavi si terrà alla tabaccheria di via Galletti, fino a domani alle 12. Ci saranno scritti i nostri nomi e mercoledì pomeriggio contiamo di consegnarle, in municipio» spiega ancora uno degli aderenti. Niente è sicuro, però, perché nel gruppo tutto è in divenire. Tutti i dettagli sul numero di Eco Risveglio in edicola giovedì.