Articolo

22 novembre 2019 DOMODOSSOLA ro.bi.

Tra il 2018 e il 2019 quattro lupi si sono aggirati per il Vco

Cronaca Prima pagina
Sono quattro gli esemplari di lupo che si sono aggirati nel corso dell’inverno 2018-2019 nel territorio della provincia del Vco. La notizia è arrivata con i risultati preliminari delle analisi genetiche condotte su un tessuto del lupo investito tra Domodossola e Villadossola nei mesi scorsi e su alcuni campioni biologici raccolti nell’area dell’Ossola. A svolgere le indagini è stato il personale del progetto Life WolfAlps appartenente all’Ente di gestione delle Aree protette dell’Ossola, della Polizia provinciale, dei Carabinieri Forestali, del Parco nazionale della Val Grande, del Soccorso alpino della Guardia di finanza e del Gruppo Grandi Carnivori del Cai, coordinati, dal punto di vista tecnico e scientifico, dal Centro di Referenza per i Grandi Carnivori della Regione Piemonte, che ha sede presso l’Ente di gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime. Spiegano i responsabili del progetto: «Oltre al maschio investito sono stati campionati un maschio (accertato tre volte nella bassa Ossola e in valle Strona) e due femmine (una campionata due volte in bassa Ossola e una campionata due volte in valle Anzasca e in valle Strona). I campioni genetici sono ora sottoposti a ulteriori controlli per verificare il grado di parentela tra gli individui». Nella foto un lupo immortalato da una fototrappola dell’Ente di gestione delle aree protette dell’Ossola.