Articolo

22 marzo 2020 VERBANIA Patrizia Salari

A Verbania addio all'ex assessore Sergio Aicardi

Cronaca Prima pagina

Si è spento ieri sera all’ospedale Castelli di Verbania dov'era ricoverato da una decina di giorni a causa del Covid-19, Sergio Aicardi, ex assessore verbanese, presidente del Circolo del Pallanzotto, presidente di circoscrizione e tanto altro. «Una decina di giorni fa aveva cominciato ad avere problemi respiratori ed era stato ricoverato - racconta la moglie Magda - e noi famigliari siamo stati messi in quarantena. Non era intubato ma aveva bisogno dell’ossigeno. Ci sentivamo al telefono, ci siamo sentiti anche negli ultimi giorni, poi purtroppo ieri sera la situazione è peggiorata. Il dolore più grande, quello che spiace di più, è non essere stati lì con lui. Tutta questa terribile situazione». Aicardi avrebbe compiuto 82 anni a maggio. «Nei giorni di ospedale gli dicevo che avremmo festeggiato, saremmo andati a passeggiare a  Villa Taranto come facevamo spesso - racconta ancora la moglie -  e invece è finita così». L’amico Bruno Lo Duca ricorda il grande impegno di Aicardi, insieme all’ex sindaco Mino Ramoni di cui Aicardi fu assessore, per l’associazione Verbania Documenti raccogliendo documenti e testimonianze poi confluiti nei volumi dedicati ai sindaci socialisti della città.