Articolo

05 giugno 2018 LOREGLIA Redazione

Centrale idroelettrica a Chesio, tre denunce

Cronaca

La Stazione Carabinieri Forestale di Omegna ha effettuato controlli sui lavori di rifacimento, ampliamento e ristrutturazione della centrale idroelettrica ubicata a Chesio dii Loreglia. Le verifiche poste in essere congiuntamente all’Ufficio Tecnico del Comune di Loreglia ed ai funzionari dell’Ufficio Georisorse della Provincia - spiega una nota dell'Arma - hanno permesso d’individuare numerose difformità nell’esecuzione delle opere autorizzate. In particolare è stata accertata la realizzazione di strutture e manufatti non autorizzati in sede di conferenza dei servizi dalle autorità preposte nonché
l’ampliamento non assentito degli impianti già presenti. E’ stata inoltre verificata l’avvenuta attivazione della derivazione d’acqua dai Rii “Grosso” e “Della Vecchia” in assenza della prescritta predisposizione dei dispositivi di rilascio del deflusso minimo vitale a tutela della fauna ittica del
luogo. 

Complessivamente tre persone sono state deferite all’Autorità Giudiziaria per abuso edilizio ed esecuzione di lavori in assenza di autorizzazione paesaggistica ed idrogeologica in aree vincolate. Si tratta dei rappresentati legali dell’impresa committente, della ditta esecutrice delle opere e del direttore dei lavori.