Articolo

02 ottobre 2020 VERBANIA Patrizia Salari

Petizione per salvare il Centro anziani di Renco

Cronaca Prima pagina

Sono 27 le firme arrivate mercoledì all’assessore all’Istruzione di Verbania, Riccardo Brezza, e al sindaco Silvia Marchionini degli anziani frequentatori del Centro sociale di Renco. Tra loro c’è anche il presidente del quartiere Nord, Alfredo Urbino, che spiega: «Ci era stato chiesto tempo fa dall’amministrazione di concedere il nostro spazio del Centro sociale agli studenti dell’istituto Ranzoni per le prove di musica al mattino. Subito ci siamo resi disponibili ma ora, a pochi giorni dall’avvio delle lezioni, veniamo a sapere che di fatto non potremo più utilizzare il Centro al pomeriggio. Il sindaco ci ha detto che la sala va sanificata tutti i giorni e quindi di fatto ci hanno dato lo sfratto. Non è possibile. Stiamo parlando di una trentina di anziani che frequentano il Centro per parlare, giocare a carte e incontrarsi e ora cosa faranno? Cosa faranno tutto l’inverno? Se le lezioni degli studenti della scuola media terminano alle 13 non possono ridarci lo spazio santificato alle 15? Lunedì al pomeriggio saremo lì a far sentire la nostra voce». «Priorità ovviamente per la scuola in questo momento - interviene il sindaco Marchionini -. Già per telefono comunque ho proposto ad Urbino delle alternative per gli anziani e andrò lunedì a visionare la situazione. Rispetto alla convivenza di giovani e anziani al Centro sociale di Renco bisogno capire se è fattibile e se funziona».