Articolo

09 marzo 2019 CANNOBIO Redazione

Carnevale ambrosiano a Cannobio: carri e gruppi vincenti

Cronaca

Un successo. L’edizione del carnevale 2019 organizzato nell’Alto verbano dal sodalizio guidato da CalogeroSsantamaria si è conclusa con un successo di pubblico e presenze. Giovedì il carnevale dei bambini con una tre giorni di partecipati eventi al palacarnevale ed il grande corteo sul lungolago sabato 9 marzo.

Il clima primaverile del fine settimana ha favorito la grande partecipazione al corteo mascherato, sei carri, quattro “coppie” mascherate ed oltre quindici “gruppi” più un numero elevato di maschere hanno segnato il corteo reale aperto dalle maschere tipiche di Cannobio, i “busecun”, con i sovrani del regno e numerose teste coronate provenienti da oltreconfine in visita.

Il sindaco Giandomenico Albertella ha seguito l’evento. A vincere sono stati i bellissimi carri provenienti dalla valle Vigezzo che hanno colorato tutto il podio, distaccati di pochi punti, dalla giuria che ha assegnato il primo posto all’applauditissimo carro allegorico dedicato a Matteo Salvini dal titolo “e qui comando io” seguito da “la divina Commedia” e “il bosco incantato”. Tra i gruppi ha vinto “Noi stiamo con i pastori sardi” di Cannobio, “lo sbarco sulla luna” di Cannobio ed il satirico gruppo dedicato a “il gioco dell’oca-nnobio”, sempre di Cannobio.

Fotogallery