Articolo

31 agosto 2022 DOMODOSSOLA a.p.

In un negozio di Domodossola le Fiamme gialle hanno sequestrato 13mila prodotti non sicuri

Cronaca Prima pagina

Sequestrati 13mila prodotti non sicuri in un negozio di Domodossola. Orecchini, collane, bracciali, piercing e altri articoli di bigiotteria sono stati sequestrati dai finanzieri della Compagnia di Domodossola poiché ritenuti «privi delle informazioni minime finalizzate ad identificarne le caratteristiche qualitative, il produttore, nonché l’eventuale presenza di materiali nocivi per la salute umana e la sicurezza dei consumatori in genere. Inoltre i prodotti erano mancanti della prevista indicazione della presenza di nichel». Secondo quanto riferito dalle Fiamme gialle i responsabili del punto vendita sono stati segnalati alla locale Camera di Commercio per le violazioni alla normativa che disciplina la sicurezza sui prodotti e al Codice del Consumo, che prevede una sanzione amministrativa.