Articolo

15 novembre 2019 BOGNANCO ro.bi.

La prima neve causa una serie di disagi

Cronaca Prima pagina
La forte nevicata caduta sull’Ossola tra ieri e oggi sta creando forti disagi in varie zone dell’Ossola. La valle Bognanco da questa notte alle 4 è senza corrente elettrica. «La colpa - spiega il sindaco Mauro Valentini - è di alcune piante cadute lungo la provinciale per il peso della neve. Siamo al lavoro anche con l'Enel per cercare di ripristinare la corrente elettrica». I disagi riguardano anche le strade provinciali: «Siamo nell’assurda situazione che le strade comunali sono aperte fino a 1.300 metri, mentre la provinciale è chiusa dall’altezza di Bognanco Fonti in su». A Domodossola disagi in città per la nevicata: sono caduti alcuni rami di piante (come ad esempio nelle vicinanze del liceo Spezia) e le scuole di Calice questa mattina sono state chiuse per la mancanza di corrente elettrica. Anche la Ferrovia Vigezzina da questa mattina è chiusa tra Domodossola e Camedo: «La pesantezza della neve caduta nella notte ha causato problemi alla linea di contatto, con conseguente impossibilità di attivare la circolazione sulla tratta italiana. Accertamenti in corso, seguiranno aggiornamenti sul ripristino del traffico internazionale nell'arco della giornata» scrivono sul sito della Ferrovia Vigezzina, precisando che invece i treni tra Camedo e Locarno circolano regolarmente. Informazioni saranno fornite in tempo reale sul sito della Vigezzina (www.vigezzinacentovalli.com/ ) e sul profilo Facebook della stessa.