Articolo

18 novembre 2020 DOMODOSSOLA l.zir.

Domese sottoposto a sorveglianza speciale per tre anni

Cronaca Prima pagina

Un pregiudicato domese di 52 anni è stato sottoposto dalla polizia a sorveglianza speciale per un periodo di tre anni. La decisione arriva al termine di un lungo periodo di detenzione dell’uomo, che vanta un vissuto legato principalmente allo spaccio di stupefacenti. Il provvedimento di sorveglianza speciale su proposta del Questore del Vco era stato già emesso all’inizio del 2019 dal Tribunale di Torino, ma non era stato possibile applicarlo perché risultava ancora detenuto. Ora invece entra in vigore, con l’obbligo per l’uomo di soggiorno e divieto di uscire di casa prima delle 6 ed obbligo di rientro entro le 21. Dovrà cercarsi un lavoro, non frequentare pregiudicati e non allontanarsi dalla sua dimora senza aver avvisato le autorità.