Articolo

13 novembre 2015 GATTICO ma.ro.

Allarme furti a Gattico

Cronaca
Furti, il sindaco dà l’allarme su facebook. Andrea Zonca, sindaco di Gattico, informa i suoi concittadini che in questi giorni sono ripresi i furti e bisogna stare vigili: Scrive sulla sua pagina ottenendo centinaia di “mi piace” : “Ci sono stati furti a Gattico in orario serale. Carabinieri e volontari pattugliano il paese ma non è facile prendere i ladri. State molti attenti, segnalate auto e persone sospette (ai carabinieri, al comune o a me che poi giro le informazioni ai tutori dell’ordine) e chiudete bene le case (per quel che serve). Se li trovate non correte rischi inutili (ma una bella ripassata ci starebbe bene). Alcuni consigli dal comandante stazione Carabinieri. Non esitate a chiamare le forze dell’ordine. I ladri stanno colpendo tra le 18 e le 21 con le persone in casa mentre stanno consumando la cena o guardando la TV. Bisogna stare attenti ad ogni minimo rumore, eventualmente tenere il cane in casa. Non lasciare chiavi in macchina, tenerle in tasca o luogo sicuro. Non lasciate oro, denaro e preziosi in camera da letto.” I furti sono avvenuti in abitazioni (non condomini) in centro paese ed in zona Valloni. Due sono andati a bersaglio con la casa che è stata svaligiata, un altro invece è fallito perché i proprietari hanno dato l’allarme. Zonca aggiunge:” Invito però la popolazione a non fare ronde o andare in giro di notte con torce o altri oggetti. E neppure a scrivere commenti aggressivi sulla pagina face book. Bisogna chiamare i carabinieri. Settimana prossima faremo un incontro con la popolazione per spiegare i comportamenti da assumere. Anni fa c’era stata un’ondata di furti, ora ce ne sono stati tre (di cui uno fallito), ma la gente ha paura. Anche perché avvengono di sera, a volte con i residenti in casa.” Ad Invorio il sindaco Dario Piola ammette che ci sono stati dei furti.” Non c’è però un’emergenza. E’ vero c’è stato un furto in pieno giorno in paese ed un altro nei giorni scorsi di sera, ma in passato la situazione è stata peggiore. I carabinieri però stanno pattugliando il territorio che è favorito da varie vie di fuga. “ A Dormelletto il primo cittadino Clemente Mora è più preoccupato:” Ci sono stati due furti in appartamenti in pieno giorno, uno addirittura in paese prima dell’ora di pranzo. Gli abitanti erano fuori ed hanno scassinato la serratura. Sicuramente non si è tranquilli.” Nel Vergante la situazione è migliore come conferma Mauro Aceti, il comandante dei vigili:” Una banda che aveva preso di mira le abitazioni l’estate scorsa è stata debellata. I carabinieri svolgono un buon lavoro e le telecamere poste sulle vie di accesso dei paesi permettono di identificare le auto con cui si spostano i sospetti.”