Articolo

12 marzo 2020 DOMODOSSOLA Roberto Bioglio

Raccolta fondi per aiutare gli ospedali di Domodossola e Verbania

Cronaca Prima pagina
Si può aiutare i nostri ospedali con donazioni per acquistare apparecchiature per la terapia intensiva (respitatori, monitor) e materiale di consumo (mascherine, tute, igienizzanti)? La risposta è sì. Dalla giornata di mercoledì sono attive due raccolte fondi, entrambe in contatto con l’Asl Vco, per raccogliere fondi per aiutare gli ospedali a superare l’emergenza Coronavirus. A Domodossola è attiva una raccolta per il San Biagio raggiungibile all’indirizzo internet https://www.gofundme.com/f/emergenza-covid19-san-biagio-domodossola ideata da Noemi Corsetti. A Verbania è attiva invece la raccolta per l’ospedale Castelli disponibile all’indirizzo https://www.gofundme.com/f/emergenza-covid-19-ospedale-castelli-vb curata da Simona Sassi. 
L’obiettivo è acquistare le apparecchiature indicate dall’Asl Vco secondo le indicazioni del primario della Rianimazione, il dottor Carlo Maestrone, (un ventilatore per la respirazione costa 20mila euro più Iva, i monitor costano sui 15mila euro più Iva). L’Asl Vco per chi vuol fare donazioni dirette ha istituito un conto corrente;  l’Iban è IT35 S050344555 0000000080200 Banco Bpm intestato a: Asl Vco - Omegna.