Articolo

29 aprile 2021 VERBANIA p.s.

Mamma cigno, che covava sul lungolago di Pallanza, uccisa da una volpe. Le uova portate via

Cronaca Prima pagina

Da un primo esame effettuato dalla Polizia provinciale di Verbania, mamma Cigno (foto) è stata sgozzata e uccisa da una volpe. Il tutto è avvenuto nella notte di ieri, mercoledì, mentre l'animale stava covando le sue uova sul lungolago di Pallanza. «La volpe ha portato via anche le uova - spiega Alberto Scarsetti della Polizia provinciale -, uova che a questo punto ipotizziamo abbia portato via anche nelle notti precedenti. All'inizio della cova erano infatti cinque e poi ne sono rimaste due. Le volpi si sono abituate a vivere in città, ad avvicinarsi alle case perché spesso ricevono cibo dagli uomini e così si verificano cose del genere». Ora i resti dell'animale verranno portati all'Istituto Zooprofilattico per l'autopsia.