Aggiornato al 20 Aprile 2024

Borghi alla guida dei parlamentari montani

E’ stato formalmente costituito ieri sera, nella sala Salvadori della Camera dei Deputati, l’Intergruppo Parlamentare per la Montagna, al quale hanno formalmente aderito 127 deputati e senatori di diversi schieramenti politici. Nel corso della riunione, l’assemblea degli aderenti ha eletto il proprio ufficio di presidenza. A guidarlo Il sindaco di Vogogna, Enrico Borghi (deputato del Partito Democratico.
Gli altri componenti: Vice Presidente Vicario sen. Giovanni Piccoli (Popolo delle Libertà, di Belluno); Vice Presidenti: Sen. Franco Panizza (Partito Autonomista Trentino Tirolese, di Trento); On. Albrecht Plangger (Sudtiroler Volks Partei, di Bolzano); Sen. Albert Laniece (Union Valdotaine, di Aosta); On. Roger De Menech (Partito Democratico, di Belluno); Segretario: dott. Gian Paolo Boscariol, funzionario del servizio studi della Camera dei Deputati.
L’ufficio di presidenza ha stabilito di fornire formale comunicazione dell’avvenuta costituzione dell’integruppo alle Presidenze delle Camere, alle Presidenze dei Gruppi parlamentari di Camera e Senato e a tutti i membri iscritti, e di predisporre uno specifico programma di lavoro sui temi delle iniziative parlamentari a sostegno dei territori montani e delle popolazioni in essi residenti, programma che sarà oggetto di confronto con i Parlamentari aderenti all’intergruppo, con il Governo, con le Regioni e con le associazioni ed enti operanti nel territorio montano nazionale.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

veterinario-sociale
giulia-ed-emanuele
funerale-roberto-fantone