Aggiornato al 18 Aprile 2024

Controlli a tappeto dell’Arma

I militari della Stazione Carabinieri di Verbania hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di S.F. classe ’41, per avere violato gli obblighi legati agli arresti domiciliari.
I militari delle Stazioni Carabinieri di Omegna e Premosello Chiovenda hanno invece arrestato in flagranza di reato G.F, classe ’86, per avere violato gli obblighi legati agli arresti domiciliari.
I militari del N.O.R. di Verbania delle Stazioni Carabinieri dipendenti, nell’ambito del controllo del territorio e delle prevenzione e repressione delle norme al codice della strada, hanno denunciato 7 persone per violazione dell’art. 186 del c.d.s (guida in stato di ebbrezza) ed emesso 70 contravvenzioni di cui 5 per superamento del limite di velocità con l’impiego dell’autovelox, per un importo complessivo di 7000 euro.
Inoltre, il Comando Provinciale, nell’ambito di questo particolareggiato monitoraggio del territorio, ha disposto l’impiego di personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro (N.I.L.) che ha proceduto al controllo di alcune attività commerciali, riscontrato irregolarità amministrative per un importo di circa 8000 euro.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
longoborghini-per-sito